Passa con il mouse sull'immagine per ingrandire

 

INFINITY VIOLINI & LONG DISTANCE

 

Un progetto nuovo, avanti nel tempo, del quale si parlerà ancora fra molti e molti anni. Esattamente come avviene oggi per le leggendarie AW 605-705-805-905, le prime canne per la Trota Lago costruite da Daiwa nel lontano 1991. Se ancora oggi di quelle canne si parla, è perché ancora oggi quelle canne pescano reggendo il confronto tecnico con le migliori canne odierne della concorrenza. Così accadrà per le “Infinity” soprattutto per le telescopiche che oltre ad essere state costruite con tutto il meglio oggi esistente in fatto di progettazione, carbonio, tecnologia e accessori, ha anche in sé il “Multi-Lenght” che permette di allungare di 30 cm. la canna con il semplice gesto di “tirare” il manico. Un “Multi Lenght” invisibile che magicamente appare e scompare nel “manico” della canna variandone la lunghezza, l’azione e la bilanciatura. Un congegno davvero innovativo mai visto nella storia della Trota Lago e non solo. 

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

• Struttura in carbonio SVF, il più pregiato Daiwa;
• Tecnologia X-45 per una superiore precisione di lancio e del movimento della tremarella;
• Giunti V-Joint gli unici a seguire la curva della canna;
• Vettini Megatop sensitive;
• Innesti a spigot sulle Match;
• Multi-Length di 30 cm per le Long Distance telescopiche;
• Sezioni interne di breve lunghezza per una perfetta distribuzione dei carichi per le telescopiche;
• Anellino ferma-amo Daiwa in gomma e acciaio
• Fodero individuale costruito sulla misura della canna;
• Top cover e velcro per ogni modello Match;
• Banda colorata (singola o multipla) per l’immediata identificazione dell’azione;
• Memo: esclusiva lavagnetta per annotare i dati tecnici della lenza montata;
• Impugnatura a stecca da biliardo con profilo conico;
• Esclusivo portamulinello anatomico Daiwa-Fuji;
• Bilanciere con pesi modulabili;
• Anelli Fuji “K” di nuova generazione con interno SIC (Match).

 

 

 

 

 

 

 


Tecnologie