SALTIGA BJ

 

Negli ultimi anni Daiwa ha introdotto nella gamma di mulinelli
Saltiga soluzioni tecnologiche inarrivabili come lo Zaion Air
Rotor, gli ingranaggi Digigear II ed il Magsealed. Ora è tempo
per la casa nipponica di introdurre una tecnologia che lascerà
a bocca aperta gli amanti dello spinning SW con attrezzature
leggere: il Monocoque Body sui Saltiga di taglia 3500 e 4000. Il
corpo monoscocca è costruito partendo da un unico pezzo di
materiale, risulta quindi più rigido e resistente e, soprattutto,
permette l’alloggiamento di una ruota comando – drive gear –
di dimensioni maggiori. Il risultato di tutto ciò è un mulinello
più robusto e potente a parità di dimensioni. Non solo, i nuovi
Saltiga BJ sono anche più veloci! Il rapporto di recupero di
6.2:1 si traduce in 106cm (3500SH) e 110cm (4000SH) di PE
recuperato per ogni giro di manovella, parametri fondamentali
in molte varianti della pesca con gli artificiali in acqua salata.
La tecnologia Magsealed è applicata al rotore, ai cuscinetti
a protezione della drive gear e al rullino guidafilo, così da
proteggere da sporco e salsedine tutte le parti più delicate del
mulinello. L’Air Rotor, in combinazione con l’Air Bail, concorre
alla rigidità dell’insieme risultando in una rotazione fluida e
precisa. Infine la frizione ATD, grazie al suo innovativo disegno
e alla ridotta viscosità del grasso, elimina il fastidioso effetto
‘frizione impuntata’, causa di numerose rotture in ferrata o
alla prima fuga del pesce.

 


Modello Capacità bobina Rapporto recupero Cuscinetti a sfere Bobine extra Peso g
17STBJ3500SH 300 (250) m - PE2 (2.5) 6,2:1 (106 cm) 12+1 - 430
17STBJ4000SH 300 (250) m - PE2.5 (3) 6,2:1 (110 cm) 12+1 - 430

Tecnologie